Skip links

ECUADOR

PROGETTO #1

LA FILIERA DEI DIRITTI​

La Provincia di Napo è la porta d’ingresso dell’Amazzonia ecuadoriana, dove le Ande lasciano il posto alla foresta umida, il 78% della quale è sotto tutela ambientale. Le popolazioni indigene si dedicano alla coltivazione del caffè e del cacao preservando il patrimonio ambientale dalla deforestazione e dall’uso di contaminanti chimici​.
AREA GEOGRAFICA

Provincia del Napo​​

PERIODO
2021-2024
BENEFICIARI
420
OBIETTIVO
Rafforzare la catena del valore nella filiera del caffè robusta, attraverso lo sviluppo di competenze tecnico-commerciali delle associazioni beneficiarie del progetto​
PARTNER
RISULTATI OTTENUTI
+22.000

Piante di caffè robusta consegnate

Formazione sulle buone pratiche agricole e prevenzione delle malattie della pianta grazie alla sperimentazione del fungo Bauveria Bassiana

Corso “A Cup of Learning” con 45 giovani delle associazioni produttive ed eco-turische

Realizzazione del progetto Scuola di Leader Ambientali per i giovani in collaborazione con Caritas Napo

Componente WASH: costruzione sistema acqua potabile per 2 comunità

PROGETTO #2

CAFFÈ LIBERO DA DEFORESTAZIONE

A seguito della massiccia deforestazione nel bacino amazzonico, il governo dell’Ecuador sta utilizzando i fondi stanziati dal Green Climate Fund (GCF) e dal Global Environment Facility (GEF) per rafforzare le iniziative a supporto della produzione in filiere sostenibili. A fine 2019 è stata firmata a Quito una lettera di intenti con la quale MAAE, MAG, UNDP e Lavazza Group, si impegnano a rafforzare il settore del caffè in Ecuador guidando l’iniziativa di deforestazione zero.

AREA GEOGRAFICA

Sucumbíos, Orellana, Napo, Morona Santiago e Zamora Chinchipe​

PERIODO
2020-2024
BENEFICIARI
393
OBIETTIVO
Produzione e commercializzazione del primo caffè a “deforestazione zero”
PARTNER
RISULTATI OTTENUTI
39

Giovani formati sull’analisi sensoriale, tecniche di lavorazione e assaggio grazie al programma A Cup of Learning

VIDEO